6 dicembre 2014

Embellishment - Abbellimento con "coda di topo" - La Borsa "Tail twisted"


Borsa di tessuto con applicazione di cordoncino in raso tubolare.

È un esemplare costituito da tessuto di raso leggero ma compatto, in colori e disegni che ricordano un roseto, morbidissima, procura una piacevole e insolita sensazione di freschezza, dovuta al fatto che la composizione del tessuto è in puro cotone ad effetto lievemente luminoso, di grande pregio, sulla cui superficie liscia si poggia un tubicino di raso cucito a piccolo punto tono su tono, a formare una scritta, quella del nome della sua autrice.



"Corona" è assolutamente originale!



Al suo interno si trovano tutti gli elementi indispensabili per tenere in ordine ogni cosa e...
puoi agire in qualsiasi contesto ed emozione: di fretta e furia, languidamente, o decisa: troverai sempre, perfettamente al suo posto, ogni oggetto custodito.




Perchè è stata immaginata e creata per mantenere la sua stabilità  riuscendo ad accompagnare ogni tuo gesto... per questo è spettacolarmente diversa!






Gli elementi al suo interno sono quelli classici: tasca grande con soffietto e chiusura con bottone "fiore" e poi l'indispensabile  taschino "à jour". Riescono ad integrarsi in modo del tutto nuovo per offrire una struttura semplice ma confortevole sia nella forma, straordinariamente elegante, che nella praticità d'uso. Il tutto nella veste "nature" della tela di puro cotone.





Una borsa creata da Loryan Corona per la prossima Primavera 2015.
Un perfetto mezzo di trasporto per tutto il necessario che una donna desidera portare con sè.


 È bella, e se ne vanta!

Borsa in tessuto rasatello di cotone.
Si presenta come un giadino di rose ma è realizzabile in diverse varianti di colori e soggetti.
Misure: cm 35 x 50 ca.

31 luglio 2014

Le tele iperrealiste di Maria Concetta Corona, in mostra sino alla fine di agosto da Nzocchè

Si inaugura alle 19 di sabato 2 agosto nei locali del Circolo Arci Nzocché, in via Ettore Ximenes 96, (Palermo) la mostra di Maria Concetta Corona dal titolo “La frutta è finita”.
Cinque tele a olio iperrealiste, che indagano il reale muoversi delle cose, con inquadrature e tagli fotografici, a partire da pietanze, dolciumi e brani di carne. Una tecnica precisa, virtuosa, che tende alla riproduzione dei minimi dettagli, dei riflessi e delle materie.
Guardando queste opere – “conVersazione delle verdure”, “primo il piacere (la carne)”, “NO! e pasta!”, “dolce. Fa niente”, infine “la frutta è finita (appunto)” – sembra quasi di... (continua a leggere View original)



Su Facebook.



19 giugno 2014

Questione di manichini. Di taglie, est-etica e vetrine.


Il suo corpo avrebbe potuto conquistare una sua autonomia e muoversi da solo nei momenti meno opportuni, magari proprio nell'ora di punta degli acquisti.
(Tratto da "Il segreto dei magazzini Arcata")




 


17inch = 43.180cm








Il mio manichino!











Alvanon

Alvanon "women"















Interessanti sono i manichini proposti da Pro-Infirms, associazione no-profit svizzera che si occupa della tutela dei diritti delle persone affette da disabilità: si tratta di manichini che riproducono corpi portatori di handicap fisici. I manichini sono stati lanciati in alcuni negozi del centro di Zurigo nel dicembre scorso in occasione della giornata internazionale delle persone disabili, all’interno di una campagna di sensibilizzazione il cui slogan era: “Nessuno è perfetto. Avvicinatevi”.
continua a leggere...   Manichini... disabili! E altro ancora.




http://donne.leonardo.it/taglie-americane-ecco-come-convertirle-in-quelle-europee/

https://www.facebook.com/Alvanon?fref=ts

http://fraufleur.com/2013/12/31/review-pm122-patternmaking-2/

http://www.alvanon.com/our-solutions/alva-form/alvaform.html







Speech by ReadSpeaker