Passa ai contenuti principali

Bottoni








Ho l'abitudine di conservare bottoni: quelli che stacco dalle camicie e dagli indumenti che non vanno più bene, anche quelli di riserva degli abiti appena acquistati... perchè si sa, li colleziono tutti indistintamente.




Alcuni anni fà, stanca di non sapere esattamente quanti bottoni  fossero disponibili per ogni serie (e poter così decidere quali scegliere da attaccare, per esempio, ad un vestitino)... cercai un modo per conservarli in ordine, ma allo stesso tempo qualcosa che mi permettesse di scegliere quelli adatti al lavoro di cucito e di "prelevarli" velocemente.

Mi venne così la terribile idea!...quella che mi tenne occupata per qualche giorno a cucire centinaia di bottoni, su delle stoffe.
Ero entusiasta!
Da quel momento, quando mi occorrevano, per esempio, 5 bottoni, andavo a guardare i gruppi da cinque in poi, non come prima che trovavo un bel bottone adatto e poi mi mettevo alla ricerca degli altri quattro che magari non esistevano!!!




Poi però... successe che guardando una di queste stoffe... con addosso tutti quei bottoni, dai più piccoli ai più grandi, leggeri, trasparenti, delicatamente colorati, metallici...madreperlacei... mi venne un'altra idea!!
Sì, si potrebbero fare delle tende con i bottoni, persino cucirli a determinate distanze così da formare ipotetici movimenti... come quelli delle onde del mare... o chissà cosa.




Non avevo mai visto nulla di simile.
Oggi invece posso dire di aver visto bottoni, e perline... e fili e stoffe leggere, colorate e sovrapposte, cucite e attorcigliate... cose incredibili dall'effetto stupefacente.

ma i miei bottoni li farei in ceramica...

Commenti

  1. Cara Lory, mi piace un sacco questo modo di custodire/collezionare i bottoni... Io l'anno scorso alla fiera di Vicenza ho trovato una scatola in legno con tanti cassettini e li tengo divisi solo per colore: è la mia scatola dell'arcobaleno ^_^ E con questa giornata uggiosa c'è proprio bisogno di un pò di luce!
    Ah... l'idea del tutorial per la tenda sta prendendo forma, solo ieri ho fatto una cinquantina di foto, vedremo cosa ne uscirà.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  2. Lina, non parlarmi di scatole e soprattutto di cassettini... li adoro!!!

    Per i tutorial bisogna fare per forza tante e tante foto, per poi trovarne di buone e adatte
    al testo.
    Infondo è anche divertente fare i tutorial, soprattutto quando c'è abbastanza luce per fare le foto!!
    Allora aspetto di vedere il tuo tutorial della tenda :)
    Un grande abbraccio anche a te.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Coniglietto di Panno - Tutorial

Coniglietto di panno Tutorial
Loryan Corona
Manuale di Cucito Creativo  Aprile 2009 – Nuova Edizione 2011


Clicca qui sotto, per guardare o scaricare il tutorial in PDF!
Coniglietto di Panno by LoryanCorona on Scribd

Un coniglietto di stoffa facile da realizzare con questo tutorial gratuito da scaricare e stampare.


Tempo di realizzazione: massimo 1ora e trenta minuti

Adatto a bambini dai tre anni in su.

Questo coniglietto può essere facilmente realizzato in pannolenci di buona qualità, oppure in feltro non troppo spesso, o in pile e stoffe simili, non rigide e leggermente elastiche.

Materiale occorrente:

- Stoffa di panno o similare, nel colore preferito: bianco, marrone, grigio, etc.

- Stoffa di panno (o similare) nel colore rosa-carne per le orecchie.

- Filo in tinta con il panno

- Un pezzo di imbottitura ecologica per imbottire il coniglietto.

- Una “ciocca” di pura lana a fibre intere, per la coda.

- Un paio di “perline” colore rosso-arancio per gli occhi.

- Modello del coniglietto di…

Palla di Stoffa con Sonaglio - Tutorial

Palla di Stoffa con Sonaglio




materiali:
- felpa (vari colori) - imbottitura sintetica - un piccolo ovetto di plastica morbida (del tipo di quelli che contengono le sorpresine all’interno delle uova di cioccolata) - piccole biglie, o pietre, o piombini, da inserire all’interno dell’ovetto di plastica - scotch da imballaggio per sigillare bene l’ovetto che costituirà il sonaglio


esecuzione:
Preparare il sonaglio da inserire al centro della palla. Personalmente utilizzo i piombini: ne metto circa 5 all’interno. Applicate lo scotch lungo la linea di chiusura dell’ovetto, in modo che i lavaggi in lavatrice della palla di stoffa non compromettano il funzionamento del sonaglio… facendo entrare dell’acqua!
Fotocopiare il modello dell’ellisse. Potete riportarlo su cartoncino: è più comodo poi da appoggiare sulle stoffe pesanti come la felpa, la ciniglia, ecc. …per disegnarne il motivo. Ritagliate: servono n. 6 forme ellittiche di stoffa.
Cucire fra loro le 6 forme. Per rendere la palla più resistente potete …

Manuale Tessuti (Conoscere le fibre e i trattamenti)

Ecco un pratico manuale, utile per conoscere le caratteristiche dei diversi tessuti.
Con una descrizione dei simboli, presenti sulle etichette, che riguardano i trattamenti dei capi tessili, sia d'abbigliamento che d'arredamento.
È presente anche una tabella dove sono elencate le abbreviazioni dei nomi dei tessuti.

Potete scaricarlo, cliccando su "Scribd" (sulla barra inferiore del documento, a sinistra), ed anche stamparlo se preferite.
Manuale Tessuti


http://it.wikipedia.org/wiki/Tessuto