Passa ai contenuti principali

Furoshiki - una borsa di nodi e pieghe







qui trovate un articolo molto dettagliato sui furoshiki (scorrete la pagina).


Volete provare anche voi? allora ecco le tecniche per annodare le stoffe:  
http://furoshiki.com/techniques/

cliccate sul disegno scelto e si aprirà una pagina con le spiegazioni.

Commenti

  1. Geniale!! Si può utilizzare l'idea per confezionare dei regali (libri e bottiglie di vino), quanto sarà grande secondo te il tessuto? Un metro quadro?
    Devo fare assolutamente una prova!!

    RispondiElimina
  2. Sì, davvero geniale...

    sotto i video, alla fine, ho messo il link di un sito dove, scritto da qualche parte trovi anche le misure del tessuto occorrente, che possono essere diverse a seconda di ciò che vuoi ottenere...

    le riporto qui:

    small: 45-60 cm
    medium: 70-75 cm
    Large: 90-105 cm
    XLarge: 120-130 cm
    XXLarge:175-230 cm

    Poi, a seconda dei casi può essere preferibile un quadrato, per la borsa di base ad esempio.
    Io ne ho fatta una di lino nero... quella con il nodo che si stringe all'apertura della borsa... bellissima!!

    RispondiElimina
  3. La cosa divertente è che non succederà più di non avere in casa la borsa adatta, di misura, a contenere ciò che serve: basta tenere da parte una serie di tessuti grandi e puoi anche, in una borsa di queste, farci entrare la tenda da campeggio e il sacco a pelo....ahahhaahahh!

    la prima che ho provato a fare era molto capiente e il bello è che neanche si nota finchè non le riempi.
    Poi, in alcuni casi, non sai se ti servirà una borsa in più, durante viaggi, escursioni...
    in questi casi basta portarsi appresso un telo in borsa (o in valigia) e non ti mancherà come trasportare qualsiasi cosa, anche di forme strane e ingombranti.

    RispondiElimina
  4. Ciao, ho letto solo adesso la risposta!!
    Scusa avevo aperto il link ma non avevo notato le misure!!

    Si, l'idea è molto bella, proverò a farla anch'io! :)

    RispondiElimina
  5. Ciao Maria Teresa,
    immagina anche in quanti modi originali si possono preparare i teli...
    lavorarli nei modi più disparati.

    Postala sul tuo blog appena ne farai una.

    :)

    RispondiElimina
  6. Ciao Lory. Non avevo ancora pensato a "tornare indietro nel tempo" e leggere i post più vecchi: mi stavo perdendo questa chicca!

    Quasi quasi ci provo subito!
    Smack

    RispondiElimina
  7. Ciao Mem,
    ahahhaah!!... non è difficile in questo caso "tornare indietro nel tempo" vista la giovane età del mio blog.
    A volte mi capita di voler guardare tutto un intero blog ma... è un'impresa se ci sono centinaia di post! allora si può solo tornarci spesso a curiosare...
    Bene, sono contenta che questo post sui Furoshiki ti abbia ispirato qualche bella prova... che conto di poter presto ammirare sul tuo blog!... (chissà cosa t'inventerai!)
    bacioni

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Coniglietto di Panno - Tutorial

Coniglietto di panno Tutorial
Loryan Corona
Manuale di Cucito Creativo  Aprile 2009 – Nuova Edizione 2011



Il TUTORIAL in PDF del Coniglietto di Panno è disponibile sullo shopETSY








This work is licensed under a licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported.



Palla di Stoffa con Sonaglio - Tutorial

Palla di Stoffa con Sonaglio




materiali:
- felpa (vari colori) - imbottitura sintetica - un piccolo ovetto di plastica morbida (del tipo di quelli che contengono le sorpresine all’interno delle uova di cioccolata) - piccole biglie, o pietre, o piombini, da inserire all’interno dell’ovetto di plastica - scotch da imballaggio per sigillare bene l’ovetto che costituirà il sonaglio


esecuzione:
Preparare il sonaglio da inserire al centro della palla. Personalmente utilizzo i piombini: ne metto circa 5 all’interno. Applicate lo scotch lungo la linea di chiusura dell’ovetto, in modo che i lavaggi in lavatrice della palla di stoffa non compromettano il funzionamento del sonaglio… facendo entrare dell’acqua!
Fotocopiare il modello dell’ellisse. Potete riportarlo su cartoncino: è più comodo poi da appoggiare sulle stoffe pesanti come la felpa, la ciniglia, ecc. …per disegnarne il motivo. Ritagliate: servono n. 6 forme ellittiche di stoffa.
Cucire fra loro le 6 forme. Per rendere la palla più resistente potete …

Bamboline di Lana avvolta - Tutorial

Bamboline di Lana avvolta
MATERIALE OCCORRENTE:
- Cartoncino, gomitoli di lana.


REALIZZAZIONE:
Tagliate un cartoncino resistente di misura cm 10 x 14.

Scegliete un colore di filato di lana; oppure due colori  
se preferite la bambolina in toni sfumati o contrastanti.



N.B. Anche se il 
colore scelto sarà uno solo, disporre 
di due gomitoli 
dello stesso colore velocizzerà il 
lavoro: 
avvolgerete il 
doppio di filo ad 
ogni giro.


Le legature intorno al collo, ai polsi e alla vita: si fanno due giri prima di fare i nodi.
Unite le punte dei due colori per accostare i due fili e iniziate il lavoro tagliandone circa 30 cm.
Quindi avvicinate questo pezzo al bordo più corto del cartoncino (sulla parte superiore) e includetelo, successivamente, nell'avvolgimento.

Cominciate ad avvolgere il filo (sempre doppio) attorno al lato lungo del cartoncino, lasciando che il capo sporga un pò.
Nell'avvolgere il filo non tirate troppo: mantenete i giri morbidi, ma non eccessivamente.



La quantità di filo da avv…