Passa ai contenuti principali

Ernst Haeckel: Forme d'arte della natura 1899-1904



  Ernst Haeckel: Forme d'Arte della Natura 1899-1904
http://caliban.mpiz-koeln.mpg.de/haeckel/kunstformen/
  libro in formato PDF da scaricare.




Vi piace questo libro?... a me tantissimo!!!
che ne dite, non vi sembra che se ne possono trarre ispirazioni per il patchwork, il ricamo, l'arte tessile, il cucito creativo e... chissà cos'altro?
Nessuno ha voglia di disegnare, d'inventarsi uno schema per un progetto da realizzare?
Non ci credo: secondo me, già guardando queste foto, qualcosa nella vostra mente è apparsa.

Voglio farvi una proposta: pensateci su e dopo Natale ne riparliamo.
Ma vi anticipo già che ho intenzione di indire un concorso.

Una cosa molto, molto seria!








Commenti

  1. Ok Loryan...beh effettivamente ho pensato a qualcosa del mondo patch..c'entravano le curve in qualche modo ed altre cose...ma non ti dico niente in anticipo.Credo proprio che aspettero' il tuo concorso!!!! baci vania
    ps. buona domenica...

    RispondiElimina
  2. Inizio a pensarci anch'io.
    Più che al patch a me sono venuti in mente i punti di ricamo. Vedremo!

    RispondiElimina
  3. benissimo Vania, ti sei già intrigata in questa strana faccenda!
    Tu continua a rifletterci.
    Prepara disegni, o prove di manufatti (blocchi patch, o qualsiasi altra cosa).
    Insomma, divertiamoci a pasticciare con stoffe, fili e quant'altro.
    Sono benvenute le idee che possono inserirsi in questa iniziativa.
    baci anche a te e buona domenica :)

    RispondiElimina
  4. Mem :)
    certo, punti di ricamo!...
    ah, e dimenticavo quando ho scritto il post: anche il feltro!!!

    RispondiElimina
  5. Lory mi sa che riesci bene ad "intrigare" anche me...Non ho mai partecipato a nessun concorso perchè temo di non trovare i tempi per portare a termine un progetto ma questa volta la cosa mi affascina e spero di poter dare visibilità a quella creatività "nascosta" che stenta a venir fuori per eccesso di razionalità...bisogna "osare" qualche volta nella vita e rompere certi schemi che a lungo andare anzicchè arricchirti ti fossilizzano. Sempre restando in tema del progetto chiedo a Lory di avviare una discussione in salotto sulla "tridimensionalità" se ne parla tanto nei blog ma non si spiega quando un lavoro diventa tale. A domani, buona notte a tutti.

    RispondiElimina
  6. Ciao!Non mi ricordavo che avessi un blog e ti ho appena trovata! Bella la tua iniziativa!

    RispondiElimina
  7. Sì Nella, bisogna sperimentare, provare senza porsi troppo problemi: fare, fare...fare!
    al perchè ci si può pensare dopo: sull'oggetto! e non sempre e solo sulle idee astratte!

    Per quanto riguarda la tua proposta di parlare della "tridimensionalità"... cosa intendi con questo termine, puoi spiegarmi meglio a cosa ti riferisci?
    dici anche che se ne parla tanto nei blog...
    Dimmi!!

    RispondiElimina
  8. Ciao Angela!... no, infatti non avevo un mio blog fino a due mesi fà :)
    sono contenta che tu sia qui.
    Grazie!
    Se ti va di partecipare al progetto in-forme
    dimmi pure.
    Considerate che l'impegno è per sè stesse e che può essere una cosa piccola da progettare, così come un lavoro più ampio.
    La scelta è assolutamente libera e personale.
    Potrà esserci la soddisfazione (anzi, ci sarà sicuramente) di aver disegnato uno schema inedito, da pubblicare sul proprio blog e i vincitori anche qui da me con il link al vostro blog, completo di progetto realizzato.
    Forse anche dei premi...
    Ma la cosa più importante è che ci potremo confrontare, dare dei suggerimenti, consigli e,
    non ultimo, vedere come prendono forma le idee relativamente alla nostra creatività manuale.

    RispondiElimina
  9. Ho visto tutto il libro, pagina per pagina. Che colori, che forme!!! Hai avuto una splendida idea e mi spingi a lanciarmi, a rischiare, a provare, a cercare! Già questo è un premio!! Grazie!
    Ogni pagina mi ha ispirato qualcosa...vabbè, a parte i ragni e i pipistrelli!! Io ci sarò, vorrei avere abbastanza tempo per lavorarci. Facci sapere come pensi di organizzare l'evento, se vuoi farò un post sul mio blog per pubblicizzare il concorso...

    RispondiElimina
  10. Infatti, Maria Teresa, ritengo questo libro una fonte inesauribile di idee per il nostro lavoro creativo.
    Sono felice che ti abbia già ispirato!

    Certo, voglio proprio coinvolgerVi a provare e ad osare, perchè credo che chi sa creare con le mani possa anche creare le immagini: le sue!
    E se le immagini sono già nella mente bisogna solo portarle nella realtà per dargli forma.

    Stò elaborando i vari dettagli di questa iniziativa, spero di coinvolgere, oltre alle creative che vorranno iscriversi e aderire, anche altre persone: sponsor, artisti.
    Il tempo che sarà possibile dedicare al lavoro del pattern e al progetto realizzato, sarà sufficientemente comodo per riuscire a dare il meglio.
    vi aggiornerò presto...
    grazie a tutte!

    RispondiElimina
  11. Ciao Loryan,
    anch'io su tuo suggerimento ho scaricato e divorato le pagine del libro, disegni che mi hanno davvero immersa in un mondo parallelo! Grazie per avermelo fatto conoscere!
    In quanto alle idee..io intanto sto macinando piano piano....senti il rumore?.... E' bello partecipare a qualcosa di cosi' particolare!
    ti abbraccio e buon inizio settimana
    vania

    RispondiElimina
  12. Ciao Loryan,
    mi sono ritrovata in questo blog quasi per caso e mi piace molto.

    mi deletto a confezionare lavori patch e trovo le tue idee originali spero di poter partecipare al tuo concorso. A presto

    lia

    RispondiElimina
  13. Tenete desta l'attenzione!!... il regolamento sarà pronto tra non molto.
    Ed è certo: ci saranno dei premi per i vincitori!
    Vi svelerò altri particolari interessanti a tempo debito...

    Vania, noto con piacere che ti stai già gasando!... bene.
    Buona settimana anche a te... e un abbraccio.
    Ciao Lia, è un piacere conoscerti!...grazie per il tuo gradito commento.
    Certo che puoi partecipare al concorso!... continua a seguirmi.
    a presto...

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Coniglietto di Panno - Tutorial

Coniglietto di panno Tutorial
Loryan Corona
Manuale di Cucito Creativo  Aprile 2009 – Nuova Edizione 2011


Clicca qui sotto, per guardare o scaricare il tutorial in PDF!
Coniglietto di Panno by LoryanCorona on Scribd

Un coniglietto di stoffa facile da realizzare con questo tutorial gratuito da scaricare e stampare.


Tempo di realizzazione: massimo 1ora e trenta minuti

Adatto a bambini dai tre anni in su.

Questo coniglietto può essere facilmente realizzato in pannolenci di buona qualità, oppure in feltro non troppo spesso, o in pile e stoffe simili, non rigide e leggermente elastiche.

Materiale occorrente:

- Stoffa di panno o similare, nel colore preferito: bianco, marrone, grigio, etc.

- Stoffa di panno (o similare) nel colore rosa-carne per le orecchie.

- Filo in tinta con il panno

- Un pezzo di imbottitura ecologica per imbottire il coniglietto.

- Una “ciocca” di pura lana a fibre intere, per la coda.

- Un paio di “perline” colore rosso-arancio per gli occhi.

- Modello del coniglietto di…

Palla di Stoffa con Sonaglio - Tutorial

Palla di Stoffa con Sonaglio




materiali:
- felpa (vari colori) - imbottitura sintetica - un piccolo ovetto di plastica morbida (del tipo di quelli che contengono le sorpresine all’interno delle uova di cioccolata) - piccole biglie, o pietre, o piombini, da inserire all’interno dell’ovetto di plastica - scotch da imballaggio per sigillare bene l’ovetto che costituirà il sonaglio


esecuzione:
Preparare il sonaglio da inserire al centro della palla. Personalmente utilizzo i piombini: ne metto circa 5 all’interno. Applicate lo scotch lungo la linea di chiusura dell’ovetto, in modo che i lavaggi in lavatrice della palla di stoffa non compromettano il funzionamento del sonaglio… facendo entrare dell’acqua!
Fotocopiare il modello dell’ellisse. Potete riportarlo su cartoncino: è più comodo poi da appoggiare sulle stoffe pesanti come la felpa, la ciniglia, ecc. …per disegnarne il motivo. Ritagliate: servono n. 6 forme ellittiche di stoffa.
Cucire fra loro le 6 forme. Per rendere la palla più resistente potete …

Manuale Tessuti (Conoscere le fibre e i trattamenti)

Ecco un pratico manuale, utile per conoscere le caratteristiche dei diversi tessuti.
Con una descrizione dei simboli, presenti sulle etichette, che riguardano i trattamenti dei capi tessili, sia d'abbigliamento che d'arredamento.
È presente anche una tabella dove sono elencate le abbreviazioni dei nomi dei tessuti.

Potete scaricarlo, cliccando su "Scribd" (sulla barra inferiore del documento, a sinistra), ed anche stamparlo se preferite.
Manuale Tessuti


http://it.wikipedia.org/wiki/Tessuto