Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2010

Rag Quilt... riciclando tessuti (una coperta da Kg 2,300!!) - Tutorial II parte

Eccomi a voi!
nell'ultimo post sul rag  (Tutorial I parte)ero arrivata a spiegarvi come costruire i blocchi con l'imbottitura, per poi trapuntarli.
Diciamo pure che quello era il lavoro più grande.
Adesso bisogna unirli.
Vi consiglio di dividere tutto il quilt in tre grandi blocchi formati dalle strisce/file di quadrati della larghezza.
Se preparate le singole file di blocchi e le unite una alla volta vi troverete a dovervi trascinare il quilt che mano a mano si appesantisce parecchio. Quindi è meglio unire le file a tre a tre e infine cucire questi grandi blocchi  l'uno con l'altro.
Il mio rag quilt pesa 2 kili e 300 grammi! ....prima di unire l'ultimo pezzo ho fatto merenda :)

Per quanto riguarda le cuciture, è ovvio che bisogna alternare la piega dei margini, altrimenti lo spessore diventa davvero eccessivo: uno in un verso e uno in un altro...
ed è preferibile che quello che sta sotto vada verso di noi: non potendolo tenere d'occhio, in questo modo è diffic…

Calendario dell'Avvento

Le stelle potrebbero essere un bellissimo soggetto per un'altra versione del Calendario dell'Avvento.
Per esempio queste stelle patchwork: si preparano i blocchi e con questi si cuciono dei sacchettini.
Mi sembra una bella idea! Certo un pò meno veloce della versione del calendario qui presentato.
D'altra parte ogni tanto ci si lascia prendere la mano!




Rag Quilt... riciclando tessuti - Tutorial I parte

Nel post precedente vi avevo parlato del nuovo progetto: il mio primo Rag Quilt.
Qualcuna di voi mi aveva chiesto quale procedimento avrei adottato per l'imbottitura che avevo intenzione di inserire: se avrei optato per un'imbottitura della stessa misura di ogni singolo blocco o se l'avrei tagliata più piccola di quest'ultimo per far si che fosse inserita all'interno, ma senza arrivare alla zona dei bordi che verranno alla fine sfrangiati così come richiede la tecnica del rag.

Desiderando illustrarvi con delle foto la tecnica e alcuni passaggi (niente di innovativo da parte mia, s'intende!), ho pensato di riepilogare un pò tutto il procedimento di questa coperta rag.

Stò utilizzando stoffe in flanella e tessuti jeans, il tutto riciclando camicie e pantaloni.








beh, si... questi jeans sono un pò troppi per una sola coperta!




 le camicie in flanella...


Queste sono le misure del mio progetto:
ho tagliato 54 quadrati  con il lato da 24 cm, nei vari colori della flane…

Rag Quilt

Il mio nuovo progetto: un rag quilt fatto con le camicie di flanella che ho tagliato proprio oggi e i jeans che avevo già tagliato l'anno scorso (che fatica tagliarne una cinquantina!!).
Dovrebbe somigliare a questo file, che ho ottenuto facendo delle foto a tutte le stoffe, una ad una.
niente programmi EQ bla bla...
Certo, se un giorno dovesse capitare ci penserò. Ma adesso non ne sento la mancanza.

Dunque, il quilt lo progetterò in cm, stavolta.
Non sò... mi sembra che sia più adatto: vedo questo quilt come un progetto molto semplice e spartano, oltremodo veloce come tecnica, ma anche il senso che gli ho dato fin da subito quando l'ho pensato: far fuori tutta quella stoffa!!

Oops!!... non è che mi confonderò con i cm? ormai mi sono abituata agli inchs e alle yards.
:)



Ogni blocchetto quadrato sarà tagliato da 24 cm (lato del quadrato).
Margini compresi, quindi.
Mi serviranno 54 quadrati: il lato corto del quilt ne avrà 6 e quello lungo 9.
Anzicchè cucire insieme solo la st…