Passa ai contenuti principali

Calendario dell'Avvento


























Le stelle potrebbero essere un bellissimo soggetto per un'altra versione del Calendario dell'Avvento.
Per esempio queste stelle patchwork: si preparano i blocchi e con questi si cuciono dei sacchettini.
Mi sembra una bella idea! Certo un pò meno veloce della versione del calendario qui presentato.
D'altra parte ogni tanto ci si lascia prendere la mano!




Commenti

  1. Si comincia a sentire il profumo del Natale.
    Bella l'idea dei sacchettini: tutti colorati e allineati disciplinatamente fanno una gran figura.
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  2. Anche io stò lavorando per Natale ma ho iniziato talmente tante cose che spero di finirne almeno qualcuna!

    RispondiElimina
  3. Ciao Loryannnn, bellissimi tutti colorati :)))

    RispondiElimina
  4. Eila' Loryan!!!! Ragazze ma e' un pozzo di idee questa santa donna Vero?????
    Non ti fermi mai?????... no fai bene, non fermarti e dacci gli spunti che non vengono in mente a noi, come questo!
    ciao un baciotto vania

    RispondiElimina
  5. Si si... l'atmosfera natalizia comincia a farsi sentire...anche da chi le vorrebbe voltare le spalle!
    Buonasera a tutte voi (forse sarebbe meglio dire buonanotte),

    Mem, che bella l'immagine dei sacchettini tutti colorati e allineati disciplinatamente!!
    la cosa divertente è che con pochi ritagli di stoffa, dei nastri e un cordoncino, viene fuori un oggetto così semplice e, pensavo… si potrebbe realizzare con stoffe abbinate su un paio di colori in vari toni e confezionare i sacchettini facendo un piccolo lavoro patch su un lato...
    se la struttura di base è un cordoncino e dei sacchettini appesi, le varianti potrebbero essere infinite!
    Angelabe, non mollare!! se no dopo natale rimane un pò di delusione pensando a tutti quei bei progetti non finiti.

    Ciao Lory, grazie!! :)))

    Vania,
    :)))
    le mie la mia testa non smette mai di pensare, le mie mani si fermano solo se devono, o se sono costrette, altrimenti... farei di più.
    Ecco, avrei voluto fare un tutorial del calendario dell'avvento, ma l'ultimo l'ho regalato l'hanno scorso e per fare almeno delle foto esplicative dovrei farne uno daccapo:
    non ce la posso fare per quest'anno!!
    Quindi ho pensato di postare ugualmente le foto che avevo conservato, così servono come idea.

    Grazie a tutte, carissime amiche!
    vi abbraccio.

    RispondiElimina
  6. Ciao Loryan,
    entrare nel tuo blog è un piacere....tante belle idee e una notevole eleganza.

    bello il tutorial del coniglietto e pure del rag quilt , anche se io non riesco a capire se questa tecnica mi piace o no...ma sono lenta e chi mi conosce lo sa:)))

    buona vita Dona

    RispondiElimina
  7. Ciao Donatella,
    grazie mille per i complimenti!!

    fino alla fine della prossima settimana ho degli impegni, ma appena mi libero scrivo il post con la seconda parte del tutorial sul rag quilt e il
    progetto finito, allora mi dirai cosa ne pensi...
    chissà...forse potrebbe piacerti di più il prossimo rag che ho già in mente :)

    grazie ancora, un abbraccio.

    RispondiElimina
  8. geniale e carinisssima anche questa idea del calendiario dell'avvento!!! per questo natale sarà impossibile, ma per il prossimo, scusami ma te lo copio!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  9. ah, magari potessi invece riuscire a farne uno per questo natale... ti linkerei il blog su questo post.
    Ma se proprio non riesci... fammelo ricordare l'anno prossimo :P

    sarebbe una gran bella cosa vedere la tua interpretazione!!

    baci

    RispondiElimina
  10. come è bello incontrare questo sito e ammirare i bei lavori fatti con amore e maestria! Auguri di un buon Avvento e di tutto per questa scuola cui penso sempre con pensieri particolari!

    RispondiElimina
  11. Grazie per le gentili parole e per la visita, Rosalia.
    Benvenuta e Tanti cari Auguri anche a te.
    A presto!
    ...Grazie ancora per la gioia che mi hai regalato.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Coniglietto di Panno - Tutorial

Coniglietto di panno Tutorial
Loryan Corona
Manuale di Cucito Creativo  Aprile 2009 – Nuova Edizione 2011


Clicca qui sotto, per guardare o scaricare il tutorial in PDF!
Coniglietto di Panno by LoryanCorona on Scribd

Un coniglietto di stoffa facile da realizzare con questo tutorial gratuito da scaricare e stampare.


Tempo di realizzazione: massimo 1ora e trenta minuti

Adatto a bambini dai tre anni in su.

Questo coniglietto può essere facilmente realizzato in pannolenci di buona qualità, oppure in feltro non troppo spesso, o in pile e stoffe simili, non rigide e leggermente elastiche.

Materiale occorrente:

- Stoffa di panno o similare, nel colore preferito: bianco, marrone, grigio, etc.

- Stoffa di panno (o similare) nel colore rosa-carne per le orecchie.

- Filo in tinta con il panno

- Un pezzo di imbottitura ecologica per imbottire il coniglietto.

- Una “ciocca” di pura lana a fibre intere, per la coda.

- Un paio di “perline” colore rosso-arancio per gli occhi.

- Modello del coniglietto di…

Manuale Tessuti (Conoscere le fibre e i trattamenti)

Ecco un pratico manuale, utile per conoscere le caratteristiche dei diversi tessuti.
Con una descrizione dei simboli, presenti sulle etichette, che riguardano i trattamenti dei capi tessili, sia d'abbigliamento che d'arredamento.
È presente anche una tabella dove sono elencate le abbreviazioni dei nomi dei tessuti.

Potete scaricarlo, cliccando su "Scribd" (sulla barra inferiore del documento, a sinistra), ed anche stamparlo se preferite.
Manuale Tessuti


http://it.wikipedia.org/wiki/Tessuto


Palla di Stoffa con Sonaglio - Tutorial

Palla di Stoffa con Sonaglio




materiali:
- felpa (vari colori) - imbottitura sintetica - un piccolo ovetto di plastica morbida (del tipo di quelli che contengono le sorpresine all’interno delle uova di cioccolata) - piccole biglie, o pietre, o piombini, da inserire all’interno dell’ovetto di plastica - scotch da imballaggio per sigillare bene l’ovetto che costituirà il sonaglio


esecuzione:
Preparare il sonaglio da inserire al centro della palla. Personalmente utilizzo i piombini: ne metto circa 5 all’interno. Applicate lo scotch lungo la linea di chiusura dell’ovetto, in modo che i lavaggi in lavatrice della palla di stoffa non compromettano il funzionamento del sonaglio… facendo entrare dell’acqua!
Fotocopiare il modello dell’ellisse. Potete riportarlo su cartoncino: è più comodo poi da appoggiare sulle stoffe pesanti come la felpa, la ciniglia, ecc. …per disegnarne il motivo. Ritagliate: servono n. 6 forme ellittiche di stoffa.
Cucire fra loro le 6 forme. Per rendere la palla più resistente potete …